Convincente e meritata vittoria per il Faenza Rugby a Bologna. I Leoni iniziano male il match contro il Bologna 1928 cadetta, a causa di una difesa veramente in difficoltà, incapace di contrastare gli assalti dei padroni di casa che si portano sul 10-0 dopo appena 15 minuti dal calcio d’inizio. Passati i primi venti minuti di gioco, i Leoni prendono le misure agli avversari, ed impongono il proprio gioco grazie ad una mischia ed una touche nettamente superiori che lasciano poco spazio ai generosi avversari. Il Faenza Rugby segna sei mete, con Di Bari (2), Baldini, Farolfi, Serrao, più una meta di punizione assegnata dall’arbitro, mentre Falco centra i pali con le trasformazioni, e la partita si chiude sul punteggio di 40-29 per i faentini. Soddisfatto l’allenatore Eddy Venturi: “Bologna è una squadra ben organizzata con alcuni giocatori di categoria superiore come Crescenzo, Ferretti e Mazzini. Abbiamo avuto un approccio alla partita remissivo per 20 minuti buoni con la nostra difesa che non saliva e placcaggi sbagliati . Poi abbiamo iniziato a crederci e il nostro pack ha preso in mano il match anche grazie al calo del Bologna. Domenica prossima con l’Imola servirà una maggiore aggressività fin dal primo minuto ed una maggiore organizzazione che piano piano stiamo assimilando.” I cinque punti conquistati domenica permettono ai Leoni di raggiungere proprio l’Imola Rugby al secondo posto in classifica, e lo scontro diretto è importante per le due squadre impegnate nella lotta al vertice del girone che vede in testa il Formigine. Il kick off al campo della Graziola è previsto per le ore 14.30.

R.M.

Il Faenza Rugby è sceso in campo con Serrao, Falco, Verità, Baldini, Zbereanu, Satalino, Cafaggi, Zoli  Carrari, Vassura, Artizzu, Drei, Farolfi, Di Bari, Dal Pozzo, sono poi  entrati: Kone, Ruffini, Cornacchia, Morini, Gualandri, a disposizione Casalini Allenatore: Venturi

Risultati 2 giornata serie C1, girone E pool A

Bologna 1928 cadetta – Faenza rugby  29-40
Highlanders Formigine – Imola rugby 21-16
Rugby Casstel San Pietro – Ravenna rfc 34-22

Classifica: Formigine 9, Imola 6, Faenza 6, Bologna 1, Ravenna  0, Castel San Pietro -3

Commenti